ECO-WALK: Una passeggiata ecologica lungo le sponde del Fersinone

Nel perseguire gli obiettivi principali del progetto Erasmus+ KA2 “E.E.F.Ect. – European Education Fostering Ecotourism”, co-finanziato dal Programma Erasmus+, quali la promozione dell’educazione ambientale tra giovani e adulti, implementando in particolare lo sviluppo dell’ecoturismo, come punto di partenza per lo sviluppo di una cittadinanza attiva, ogni organizzazione partner del progetto ha realizzato alcune attività/iniziative a livello locale, coinvolgendo direttamente anche altri soggetti del territorio.

L’Associazione Travelogue, in particolare, ha organizzato una Giornata Ecologica per la raccolta dei rifiuti ed una passeggiata nell’area di Voc. Cantine di Marsciano (PG), lungo il Torrente Fersinone, che si è svolta nella mattinata di domenica 7 aprile 2019.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con i ragazzi delle classi IIIA e IIIB dell’Istituto Omnicomprensivo Salvatorelli-Moneta di Marsciano e con l’Associazione Il Pozzo effettuando un sopralluogo nell’area in questione e portando avanti un’attività di ricerca riguardante le caratteristiche ambientali e le risorse culturali insistenti sull’area del percorso, quali appunto il torrente Fersinone ed i centri abitati di Marsciano, Civitella dei Conti, Poggio Aquilone e Migliano, attingendo a risorse reperite sul web e cartacee conservate presso la Biblioteca Comunale di Marsciano.

L’evento finale (ECO-WALK) che si è svolto il 7 aprile 2019, è stato realizzato con il Patrocinio del Comune di Marsciano ed in collaborazione con S.I.A. Società Igiene Ambientale S.p.a., con una raccolta dei rifiuti presenti nell’area ed una passeggiata di interesse culturale/naturalistico, con informazioni fornite dai ragazzi dell’Istituto Omnicomprensivo Salvatorelli-Moneta, a cui hanno preso parte diversi cittadini del territorio.

L’evento ha avuto quindi una connotazione sia ecologica che turistica, per ottenere una rivalutazione dell’area su molteplici fronti, stimolando i giovani ad osservare e vivere il loro territorio con altri occhi.

Alla passeggiata hanno partecipato anche dei ragazzi provenienti dall’Istituto E.E.E.EK. di Volos (Grecia), un centro di formazione per ragazzi con disabilità o bisogni educativi speciali, che per due settimane sono stati ospitati dall’Associazione Travelogue per il progetto “Professional Qualification Development in young students with special needs in Floriculture and Cooking”, co-finanziato dal Programma Erasmus+.

I ragazzi del Liceo hanno collaborato inoltre alla realizzazione di un roll-up dal titolo “Il Decalogo dell’Ecoturista – The Decalogue of the Ecotourist”, con apporti testuali e immagini, per indicare una lista di comportamenti corretti da tenere lungo il percorso, che è stato presentato durante l’evento e sarà utilizzato anche in occasione di altri eventi sul territorio, sia direttamente collegati al progetto “E.E.F.Ect. – European Eudcation Fostering Ecotourism”, che esterni allo stesso, ma che comunque siano volti ad incentivare lo sviluppo di un turismo ecologico e sostenibile, diffondendo ampiamente la sensibilità alle tematiche ecologiche e ambientali.

L’evento è stato promosso in collaborazione con l’Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni del Comune di Marsciano. È stato realizzato in una delle due giornate dell’evento “Fiera Verde 2019” ed inserito nel relativo programma, partecipando anche alla giornata di presentazione della fiera stessa presso il Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte di Marsciano.

Please share and like us: