Progetti europei

WOM-EMP

Sport Power: Promoting Sport for Women Empowerment

DETTAGLI:

Titolo: Sport Power: Promoting sport for women empowerment
Durata: Gennaio 2020- giugno 2021
Programma: Erasmus+ Sport | Partenariato di collaborazione di piccola scala
Codice progetto: 613468-EPP-1-2019-1-IT-SPO-SSCP

PARTNER:

  • Travelogue APS (Italia – Coordinatore);
  • ASD Trevi Volley (Italia)
  • Liceul Teoretic “Emil Racovita” (Romania)
  • Asociación Iniciativa Internacional Joven (Spagna)
  • TheDojo.Org.UK (Regno Unito)

DESCRIZIONE:

Nello sport, così come in altri campi sociali e professionali, le donne trovano ancora difficile farsi riconoscere nonostante i loro numerosi e indiscussi successi. Lo sport può essere una forza trainante per l’empowerment delle donne, strumento utile a favorire la loro partecipazione alla vita sociale e culturale, lo sviluppo di competenze personali essenziali, l’aumento dell’autostima e consentire loro di prendere scelte riguardo la propria vita. Potrebbe anche aiutare a combattere la discriminazione e la violenza di genere, un fenomeno crescente nella nostra società attuale.
Dopo un’analisi delle esigenze condotta insieme a professionisti, volontari e beneficiari delle organizzazioni partner, abbiamo deciso di presentare questo progetto, “Sport Power: Promoting Sport for Women Empowerment”.

OBIETTIVI:

  • Promuovere pari opportunità e la consapevolezza dell’importanza dell’attività fisica a vantaggio della salute, attraverso una maggiore partecipazione alle attività sportive e la parità di accesso allo sport per tutti;
  • Migliorare le competenze chiave di professionisti e volontari delle organizzazioni partner e di altri partner locali, che desiderano formare, preparare e gestire attività sportive, aumentare la partecipazione delle donne, raggiungere l’uguaglianza di genere ed eliminare gli stereotipi di genere, con particolare attenzione allo sviluppo di competenze di mentoring;
  • Promuovere la partecipazione delle donne alle attività sportive come strumento per sviluppare le loro competenze trasversali e le competenze per l’occupabilità, come la competenza comunicativa, la capacità di negoziazione e la leadership, tutti elementi essenziali per l’empowerment delle donne;
  • Promuovere connessioni e scambi di buone pratiche tra organizzazioni nel settore dello sport, interessate alla promozione della partecipazione delle donne, favorendo l’equità di genere;
  • Creare una rete di organizzazioni provenienti da quattro paesi, promuovendo la formazione e preparazione di professionisti e volontari nel campo dello sport, a livello locale, nazionale e internazionale.

ATTIVITÀ PRINCIPALI:

Incontro di coordinamento transnazionale

Primo incontro di progetto a Vaslui (Romania)

Attività locali I
  • Analisi della situazione delle pari opportunità nel campo dello sport nell’attuale società di ciascuno dei paesi partner
  • Individuazione dei partner locali
  • Incontri locali tra soggetti pubblici e privati ​​nel campo della gioventù, dello sport, delle pari opportunità, della formazione e della partecipazione civica
  • Individuazione e analisi di specifici programmi di allenamento sportivo e buone pratiche per allenatori e atleti, con particolare attenzione alla parità di genere, a livello locale.
Seminario internazionale

 Secondo incontro di progetto a Marsciano e Trevi (Italia).

I destinatari del seminario sono i responsabili delle organizzazioni partner e giovani professionisti/volontari nel campo dello sport.
Il seminario avrà i seguenti obiettivi:

  • Scambiare e condividere le informazioni analizzate e raccolte da ciascuno dei partner
    durante le attività locali I;
  • Incoraggiare la cooperazione e lo scambio di conoscenze, buone pratiche e competenze
    nella promozione delle pari opportunità nello sport tra le organizzazioni partner;
  • Creare un programma di formazione standard con un contenuto di base e obiettivi di apprendimento incentrati sulle pari opportunità e sull’empowerment delle donne, in modo che ciascuno dei partner possa successivamente validarlo e adattarlo alla propria realtà specifica.
Attività locali II
  • Incontri in ciascun paese partner con istruttori, professionisti dello sport, responsabili di istituzioni e organizzazioni legate all’argomento, per condividere i risultati del seminario.
  • Workshop/Attività pratiche in ciascun paese partner con istruttori e allenatori che desiderano essere formati nel campo delle pari opportunità nello sport. Obiettivo: mettere in pratica e adattare il toolkit.
  •  Valutazione locale delle attività e incontro di valutazione online tra i partner
Conferenza finale 

Ultimo incontro di progetto a Malaga (Spagna)

La conferenza finale sarà una riunione/evento moltiplicatore transnazionale che avrà i seguenti obiettivi:

  • Presentare il progetto, le attività realizzate e i risultati
  • Effettuare la valutazione finale del progetto.

RISULTATI

  • Toolkit con strumenti per l’empowerment delle donne e metodologie per promuovere la
    parità di genere nello sport;
  • Sito web multilingue del progetto con tutti i materiali, informazioni e strumenti scambiati e sviluppati durante le attività locali ed il seminario internazionale;
  • Filmato con fotografie e video di tutte le attività svolte durante il progetto.

Visita il sito del progetto

Condividi la pagina