Progetti europei

rural areas sport and social inclusion

DETTAGLI:

Titolo: RURAL AREAS SPORT AND SOCIAL INCLUSION
Durata: Gennaio 2021 – giugno 2022
Programma: Erasmus+ Sport | Partenariato di collaborazione di piccola scala
Codice progetto: 622434-EPP-1-2020-1-SK-SPO-SSCP

PARTNER:

DESCRIZIONE:

Ogni anno, molte zone rurali in Europa rimangono desolate e dimenticate. Le reti mediatiche confermano l’alto rischio di spopolamento di queste aree. La mancanza di accesso all’istruzione, all’educazione fisica, ai trasporti o al lavoro sono le ragioni principali per cui le persone vanno nelle grandi città per continuare la loro vita. Le maggiori opportunità nelle grandi città rispetto alle aree rurali sono abbastanza evidenti. Molte analisi rivolgono uno sguardo a queste aree rurali dove i giovani in media lasciano gli studi, l’istruzione e la formazione prima dei giovani delle grandi città. La povertà ed il rischio di esclusione sociale sono in aumento in queste zone, che devono essere rivalutate. Le aree rurali hanno subito un impatto sociale e demografico da parte degli immigrati, che danno un buon contributo alla riduzione dello spopolamento. Tuttavia, le aree rurali sono ancora svantaggiate.
Una delle chiavi è l’inclusione sociale tra i giovani di questa comunità, questa nuova generazione sta arrivando e il nostro futuro è nelle loro mani. Un obiettivo per questi ragazzi è aumentare la consapevolezza di questa situazione, essere più visibili e motivati per il loro prossimo futuro. La seconda chiave e la terapia principale per questo è lo sport, in quanto lo sport può essere un valido strumento per coinvolgere le persone in una piccola comunità. Fair play e inclusione attraverso lo sport nelle aree rurali.
Lo sport può dimostrare che tutti hanno pari opportunità in una piccola area. L’educazione fisica non è solo un’attività fisica, va oltre, è un’attività psichica, un imparare ad imparare, coinvolge tutti ed i risultati che si ottengono sono notevoli.

OBIETTIVI:

  1. Sviluppare diverse abilità fisiche nelle aree rurali, con particolare attenzione ai giovani, attraverso attività sportive in diversi sport (sport alternativo, HIIT, sport di squadra…); e attraverso questo aumentare le attività fisiche comuni e la motivazione a praticarle;
  2. Incoraggiare i giovani nello sport e garantire che lo sport nelle zone rurali offra davvero buone opportunità per tutti quei giovani che vogliono iniziare un nuovo stile di vita sportivo;
  3. Approcciare idee innovative per utilizzare lo sport nelle piccole comunità ed essere in grado di formare i giovani e coinvolgerli in esso e di valorizzare il talento, le capacità e le competenze delle prossime generazioni nelle aree rurali;
  4. Creare un calendario sportivo delle piccole aree per far sentire la propria voce e attirare persone da altre comunità o città, gestito da parte dei partner e con attività rivolte ai giovani;
  5. Elaborare il manuale RASI per l’identificazione di buone pratiche in ambito rurale e sportivo, che comprenderà il lavoro sul campo di ciascun partner;
  6. Creare una piattaforma online per condividere tutto il lavoro, attività, incontri, post, video, foto, pubblicità con giornate sportive, poster… Un modo interattivo per tenersi in contatto con tutti coloro che sono coinvolti in questo progetto.

INCONTRI DI PROGETTO:

  1. Meeting di coordinamento in Spagna (Elche) – 17-20 giugno 2021
  2. Incontro di progetto in Italia (san Venanzo) – 19-22 settembre 2021
  3. Incontro di progetto in Romania – 10-13 dicembre 2021
  4. Incontro di progetto in Polonia – 11-14 marzo 2022
  5. Incontro di progetto in Slovacchia – 13-16 maggio 2022

RISULTATI

  • Manuale per la raccolta di buone pratiche;
  • Attività locali;
  • Campagna di sensibilizzazione.

Visita il sito del progetto

Volantino:

News e aggiornamenti:

Galleria foto:

Condividi la pagina